safety working sgravio inail

25 Nov 2021

Metodo Safety Working e sgravio INAIL, la formazione che conviene

I servizi offerti dal Metodo Safety Working danno la possibilità di presentare richiesta per lo Sgravio INAIL?

Naturalmente sì!

Scopri di più.

Metodo Safety Working, la sicurezza in primo piano

Essere aggiornati e in regola  sui luoghi di lavoro è importantissimo, soprattutto nell’attuale contesto di emergenza sanitaria che richiede attenzioni nuove e specifiche.

Per questo FederTerziario Toscana, da sempre al fianco di aziende e lavoratori, ha messo a disposizione dei propri associati Safety Working, l’innovativo metodo pensato per coloro che vogliono fare impresa avendo un unico riferimento per tutti gli adempimenti obbligatori per legge.

L’intento  è quello di semplificare la gestione degli adempimenti aziendali, sia formativi che documentali,  sotto ogni profilo.

Safety Working, valido per tutti i dipendenti e per le nuove assunzioni in qualsiasi momento dell’anno, dà diritto ad accedere ad un ampio ventaglio di servizi, tra i quali occupano un posto in primo piano la formazione in materia di Sicurezza Alimentare, Privacy GDPR e l’adeguamento sulla Sicurezza sui Luoghi di Lavoro.

Infatti la formazione proposta nel “pacchetto” comprende tutti gli adempimenti ed obblighi di legge formativi per le aziende che vanno dalla Formazione Lavoratori, RSPP, Antincendio e Primo Soccorso fino alla Formazione Attrezzature (e relativi aggiornamenti), nonché la possibilità di regolarizzare ed avere sempre revisionata la documentazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. 81/08, ossia l’attuale normativa che disciplina la Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro.

Proprio per la sua versatilità e per le varie possibilità che offre, Safety Working si configura come un servizio utile per tutte le tipologie di aziende, sulla base del settore di appartenenza e del numero di dipendenti.

Metodo Safety Working:  dà diritto allo sgravio INAIL?

Come saprai, ogni anno i datori di lavoro sono tenuti a versare il premio INAIL.

Si tratta di una somma da pagare per l’assicurazione obbligatoria per gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali per lavoratori dipendenti e parasubordinati nelle attività che la legge indica come “rischiose”.

L’INAIL premia con uno sconto denominato “oscillazione per prevenzione” tutte le aziende che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro extra rispetto a quelli previsti dalla normativa in materia stabilita dal Decreto Legislativo 81/2008.

Lo sconto applicato varia in base alle attività svolte e in proporzione al numero dei dipendenti presenti in azienda, arrivando fino a un massimo del 28% della contribuzione INAIL che le aziende versano ogni anno.

Ecco uno schema riepilogativo:

LAVORATORI – ANNO

RIDUZIONE

fino a 10

28%
da 10,01 a 50

18%

da 50,01 a 200

10%

oltre 200

5%

Dunque condizione necessaria per risparmiare sul contributo dovuto all’INAIL è aver investito in opere aggiuntive rispetto a quelle minime previste dalla legge e, tra queste, rientrano anche i servizi di Safety Working.

Infatti l’adeguamento, sia formativo che documentale, sulla Sicurezza sui Luoghi di Lavoro consente alle aziende di richiedere lo Sgravio INAIL (Tasso di oscillazione per prevenzione) e,  come abbiamo detto, Safety Working pone il focus principale proprio sulla sicurezza.

Ricordiamo che per avere diritto allo sgravio, è indispensabile che le migliorie nell’ambito della sicurezza:

  • siano effettuate nel corso dell’anno precedente a quello della domanda;
  • siano documentabili;
  • siano segnalate e inoltrate insieme all’apposito modello.

Se hai un’azienda, affidarti a FederTerziario è la scelta giusta per:

  1. gestire e organizzare perfettamente la tua realtà imprenditoriale (più o meno complessa che sia),
  2. richiedere lo sgravio INAIL,
  3. avere la tranquillità di essere affiancato da professionisti che hanno maturato negli anni una profonda esperienza nel settore della consulenza aziendale e che mettono a tua disposizione tutti i servizi che ti servono per coordinare al meglio l’attività, dandoti la certezza di svolgere correttamente le pratiche e ottenere sempre il massimo delle agevolazioni possibili.

Se vuoi saperne di più sul metodo Safety Working e sullo sgravio INAIL contattaci direttamente telefonando al numero 0571 1738102, oppure scrivendo all’indirizzo toscana@federterziario.it.

I nostri uffici si trovano a Sovigliana Vinci (FI) in Via Silvio Pellico, 77.

Ti aspettiamo!

 

PS. Seguici anche sulla pagina Facebook di FederTerziario Firenze e Pisa per non perdere i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *