salute e sicurezza sul lavoro

28 Apr 2022

FederTerziario: il nostro impegno costante per la sicurezza sul lavoro

Giornata Mondiale per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro 2022: un’occasione per ricordare che un ambiente di lavoro sano e sicuro passa dalla corretta formazione di coloro che vi operano quotidianamente.

Scopri di più nel nuovo articolo!

Si avvicina la Giornata Mondiale per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, un appuntamento che dal 2003 l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) ha fissato per l’intera giornata del 28 Aprile di ogni anno.

Si tratta di una ricorrenza per sensibilizzare su questa tematica e riportare l’attenzione internazionale sulla salute e la sicurezza come priorità negli ambienti lavorativi. 

L’obiettivo di questa Giornata è proprio quello di celebrare l’importanza della prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro e dell’insorgere di qualsiasi tipo di malattia professionale, promuovendo una “nuova cultura della sicurezza”, mirata a ridurre incidenti.

Per rendere il posto di lavoro sicuro e quanto più possibile privo di rischi, datori di lavoro e lavoratori devono collaborare facendo ognuno la sua parte, consapevoli dei giusti comportamenti da adottare nella gestione degli strumenti a loro disposizione, delle attività quotidiane e in casi di rischio specifici.

A questo proposito si esprime chiaramente la Legge Italiana nel Decreto Legislativo n.81 del 2008, il Testo Unico contenente tutto ciò che deve essere fatto all’interno di un’azienda per garantire la salute fisica e mentale dei lavoratori che al suo interno trascorrono la maggior parte del tempo. 

Vediamo meglio i dettagli. 

L’importanza della formazione: FederTerziario a fianco di datori e lavoratori

Tra i punti chiave del Testo Unico troviamo innanzitutto l’adeguata formazione di tutti i componenti dell’azienda in materia di salute e sicurezza: dal datore di lavoro ai lavoratori (che siano a contratto o a progetto), passando poi per la figura del RLS (Rappresentante dei Lavoratori) e del RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione). 

Per questo motivo è essenziale investire tempo in corsi validi e riconosciuti dallo Stato in base a quelle che sono normative vigenti, finalizzati a educare ai comportamenti corretti da adottare in ambito lavorativo per la sicurezza personale e degli altri operatori.

Noi di FederTerziario da molti anni ci occupiamo della formazione professionale dei lavoratori delle attività di qualsiasi settore e degli aggiornamenti periodici. 

Tra i corsi che offriamo puoi trovare: 

  • Datore di Lavoro RSPP (tutti i rischi)
  • Rappresentante dei lavoratori (RLS)
  • Formazione lavoratori di base
  • Formazione lavoratori specifica
  • Corso antincendio (tutti i rischi)
  • Corso primo soccorso A-B-C
  • Preposti e dirigenti
  • VDT
  • Privacy
  • Aggiornamenti (tutti)

FederTerziario Toscana ha scelto FederSeQ, agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana, per l’erogazione dei servizi inerenti alla consulenza e formazione, promuovendo anche il pacchetto Safety Working, di cui puoi leggere di più nei nostri articoli dedicati:

Per maggiori informazioni sui nostri corsi, telefona al numero 0571 1738102 oppure scrivici all’indirizzo toscana@federterziario.it.

I nostri uffici si trovano a Sovigliana Vinci (FI) in Via Silvio Pellico, 77.

Ti aspettiamo!

→ Metti il tuo “Mi piace” alla pagina Facebook di FederTerziario Firenze e Pisa e non perderti le nostre novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *